Immersione adatta subacquei esperti perchè la profondità minima per apprezzarla in pieno è di circa -30 metri. Scendendo sulla boa ci dirigiamo verso ponente fino a quando incontriamo la prosecuzione sommersa del monte, dove è ubicata la Casa del Sindaco sotto la quale a circa 15 metri dal mare vi è una statua dell’Immacolata deposta in una nicchia, sulla parete a strapiombo sul mare.

 

Abbandoniamo la parete verso il largo (sud-ovest) fino ad incontrare, ad una profondità di -30 metri, una cigliata molto grande che degrada verso profondità ancora maggiori.

 

Qui ammiriamo grandi ventagli di gorgonia rossa, sui quali è possibile scorgere numerose uova di gattuccio. In questa zona, verso ponente, alla profondità di circa -50 metri è possibile trovare un ramo di falso corallo nero, la Gerardia savaglia; questo è uno dei pochi punti del promontorio dove il falso corallo nero è presente. Tornando verso la parete, ad una quota di circa -30 metri possiamo esplorare il canyon di sabbia chiara che divide la cigliata dalla parete, con gorgonie rosse, gorgonie gialle, nudibranchi. Terminiamo l’immersione sulla parete sottostante la Casa del Sindaco.

 

 

Difficoltà: media difficile. Fondale: parete.